Cioccolato

Mi ero messa a scrivere. Accade spesso quando non faccio altre cose, come essere a danza o scarabocchiare disegni. Ho buttato giù un turbino di parole, per parlare di orgasmo. Sisi, avete capito bene. Orgasmo. Chissà perchè vi starete chiedendo. Già! Chissà perchè………

Ho stampato quelle quattro righe, che erano anche piú di quattro, ho piegato il foglio e l’ho nascosto nella moleskine di pelle nere che tengo sempre con me dove conservo tutti i disegni, gli appunti, i biglietti di questi ultimi tre anni.

No, qua non pubblicheró quello che ho scritto. Meglio evitare.

Annunci