Ben Howard – Depth Over Distance

Qualcuno poco tempo fa mi ha detto che a volte le parole hanno piú peso dei fatti, lo aveva colpito in particolare il mio modo di parlare e di scrivere…. Cosa poi mi ha detto a riguardo di preciso peró lo tengo per me. Ricordo di aver ribattutto dicendo che peró poi sono meglio i fatti delle parole… Quello che è successo dopo di preciso lo tengo ancora una volta per me.

Le parole possono raccontare tutto o nascondere ogni cosa. Quante parole che si dicono ma quante non riescono mai ad essere tirate fuori. A volte si bloccano a metà, altre volte si perdono tra i pensieri. Ci sono momenti in cui le parole sono spontanee e in particolari circostanze invece seguono momenti di lunghe riflessioni. 

Parole che sono come respiri, che a volte peró fanno sentire la loro mancanza, una sorta di apnea. Troppa confusione, come questa sera, o forse è solo un vuoto o è colpa della voglia di isolarsi. Parole a vuoto, parole perse, parole mute, parole senza suono, parole non dette. Parole che al momento non ci sono o che somigliano solo a rumore bianco.

Parole, che prima o poi avranno una loro storia da ricomporre e magari una nuova da raccontare. 

Parole, prima o poi.

Annunci