Una rosa blu

Basta solo uscire dal guscio, iniziare a sbirciare fuori e accorgersi che si puó sempre trovare nuovi motivi per sorridere.

Buttarsi nella mischia, gettarsi tra le braccia del caos, accettare sguardi sconosciuti

e capire che non si è del tutto da buttare,

che ogni tanto basta una pacca sulla spalla da qualcuno che magari non è neanche nostro amico

e ci si rimette in carreggiata.

Oggi si lavora e poi si balla, 

ci sono i tedeschi, o dovrei dire il tedesco,

qualche sorriso di troppo 

e una rosa blu.

Oggi è davvero il giorno giusto per chiedermi come sto.

Ti direi che sto bene.

Domani peró, non lo so.

Annunci