Break on through (to the other side) – The Doors

Voi non potrete mai capire una delle cose che amo di piú del ritmo invernale.

O forse qualcuno lo capirà.

Ne sentivo davvero la mancanza ultimamente, mi sembrava tutto talmente strano che quasi odiavo l’estate.

Le serate a casa del mio migliore amico, io e lui , le birre, un paio di cannette, la musica dei The Doors, le tante cose di cui parlare e la sua gattina che piú che un gattino è un cagnolino.

Nell’ultimo periodo sembrava che non ci raccontassimo più nulla, sempre fuori sempre in giro sempre a far qualcosa. 

Invece eccoci ritrovati e di nuovo in mansarda, cercando leggerezza in tutto.

Annunci